mail unicampaniaunicampania webcerca

    Avviso per partecipazione ricerca da parte del prof. Galiani: ricerca sul "fraterno"

    Gent.mi studenti,

    siamo da tempo impegnati sul tema della disabilità, con particolare attenzione alle famiglie in cui uno dei figli presenta disabilità o malattia cronica lieve, media o grave. Sappiamo che si tratta di un vissuto che coinvolge tutta la famiglia e spesso la impegna da tanti punti di vista. La complessità, le sfide, le difficoltà ed il sovraccarico emotivo che implica crescere un figlio con disabilità investono l’intero sistema familiare ripercuotendosi naturalmente anche sugli altri figli. È per questo che abbiamo deciso di focalizzare la nostra attenzione di ricercatori sulla relazione fraterna nel caso in cui un fratello o una sorella presentino una disabilità o soffrano di una malattia cronica: una relazione difficile ma anche potenzialmente densa di opportunità. Nell’idea che la ricerca sia una base indispensabile per l’intervento, cercheremo di comprendere meglio le specificità emotive, cognitive e comportamentali dei fratelli e delle sorelle nel loro rapportarsi alla disabilità, nell’intento di dar loro uno spazio di espressione che possa essere integrato nella progettazione e nella realizzazione di percorsi di supporto e valorizzazione del sistema famiglia con figli disabili.

    Con questo intento, vi chiediamo un aiuto per individuare e contattare fratelli e sorelle di soggetti affetti da disabilità o malattia cronica disponibili a partecipare a questa fase di ricerca attraverso la compilazione on-line del questionario che troverete al link qui di seguito riportato: 

    https://it.surveymonkey.com/r/SiblingsFedericoII

    Naturalmente la partecipazione è volontaria, la compilazione del questionario è ANONIMA e tutti i dati raccolti, che saranno utilizzati a soli fini statistici, saranno trattati rispettando le norme sulla privacy (ai sensi dell'art. 13 del D. lgs. n. 196/2003). Sarà nostra cura comunicare i risultati della nostra ricerca ed eventualmente discuterli con chi lo desidera. I nostri più cordiali saluti, 

    Massimiliano Sommantico, Santa Parrello, Barbara De Rosa 

    Sezione di Psicologia e Scienze dell’Educazione

    Dipartimento di Studi Umanistici

    Università degli Studi di Napoli Federico II

    facebook logogoogle plus logo buttonyoutube logotype