mail unicampaniaunicampania webcerca

    Paola SPAGNOLI

    Insegnamento di PSICOLOGIA DEL LAVORO

    Corso di laurea in SCIENZE E TECNICHE PSICOLOGICHE

    SSD: M-PSI/06

    CFU: 8,00

    ORE PER UNITÀ DIDATTICA: 56,00

    Periodo di Erogazione: Primo Semestre

    Italiano

    Lingua di insegnamento

    ITALIANO

    Contenuti

    Teorie fondanti la psicologia del lavoro, della Psicologia delle Organizzazioni e del Comportamento Organizzativo.

    Testi di riferimento

    Sarchielli G. (2008).Psicologia del lavoro. Bologna: Il Mulino. + capitolo su "gruppi di lavoro e leadership (precedente edizione)

    Hatch M. J. (2009).Teoria dell’organizzazione. Bologna: Il Mulino (capitoli da 3 a 9).

    Lo Presti A. I Fondamenti storico-epistemologici Della Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni . Caserta: A.Di.S.U. (reperibile presso la sede in C.so Giannone).

    Obiettivi formativi

    Sviluppare una conoscenza critica ed approfondita dei principali
    modelli, approcci e tecniche in ambito psicologico e organizzativo per quanto attiene lo studio dei comportamenti organizzativi e delle loro determinanti (parte prima-Lo Presti) e delle attività lavorative in senso lato (parte seconda - Spagnoli) (knowledge and understanding; applying knowledge and understanding).

    Prerequisiti

    nessuno

    Metodologie didattiche

    Lezioni frontali. Testimonianze da esperti. Discussione di casi.
    La frequenza non è obbligatoria.

    Metodi di valutazione

    Prova scritta obbligatoria, seguita da prova orale facoltativa (previo
    superamento della prova scritta).
    La prova scritta si compone di tre domande a risposta multipla (un punto ciascuna), e 5 domande a risposta aperta (valutazione da 0 a 6 punti ciascuna).
    Non è consentito l'uso di vocabolari e strumenti informatici.
    Per chi lo desidera è possibile svolgere l’esame attraverso un pre-appello (solo scritto) che ha la stessa struttura e modalità della prova scritta d’esame ma riguarderà i SOLI contenuti effettivamente trattati a lezione; tali contenuti potranno includere specifici approfondimenti condotti solo in aula.

    Altre informazioni

    Non sono previsti materiali di supporto online.
    Saranno messe online solo le slide di presentazione del corso.

    Programma del corso

    Parte prima:
    Organizzazioni e Organizational Behavior
    (Lo Presti)
    1.Il contributo della Psicologia al lavoro umano: cenni storici ed evoluzione dei paradigmi
    2.I principali approcci della teor
    ia delle organizzazioni
    3.Le relazioni dell’organizzazione: l’ambiente organizzativo
    4.Il ruolo della tecnologia
    5.L’interazione tra individuo e tecnologia all’interno dei contesti lavorativi
    6.La struttura sociale organizzativa
    7.La cultura organizzativa
    8.Aspetti fisici delle organizzazioni
    9.Il decision-making organizzativo: potere, leadership e politica.
    10.
    Il cambiamento e l’apprendimento organizzativo
    Parte seconda:
    Psicologia del lavoro (Spagnoli)
    11.Il lavoro umano: cambiamenti in atto e contributo delle scienze sociali
    12.Valori, funzioni, rappresentazioni e atteggiamenti legati all’attività lavorativa
    13.L’analisi psicologica del lavoro: task analysis e job analysis
    14. Le transizioni occupazionali e la socializzazione lavorativa
    15.La carriera lavorativa
    16. La motivazione al lavoro e il contratto psicologico
    17.I gruppi di lavoro
    18.Modelli e pratiche valutative delle competenze professionali
    19.Gli esiti dell’esperienza lavorativa: soddisfazione,
    committment,engagement, benessere, stress, burnout, incidenti,turnover, ecc.

    English

    Teaching language

    Italian

    Contents

    Theories underlying the psychology of work, of the Psychology of Organizations and of Organizational Behavior.

    Textbook and course materials

    Sarchielli G. (2008). Psicologia del lavoro. Bologna: Il Mulino. + Chapter on "gruppi di lavoro e leadership (previous edition)

    Hatch M. J. (2009).Teoria dell’organizzazione. Bologna: Il Mulino (Chapters 3 to 9).

    Lo Presti A. I Fondamenti storico-epistemologici Della Psicologia del Lavoro e delle Organizzazioni . Caserta: A.Di.S.U. (Available at ADISU).

    Course objectives

    Developing a critical and in-depth knowledge of the main models, approaches and techniques in the psychological and organizational field for what concerns the study of organizational behaviors and their determinants (first section-Lo Presti) and work activities (second section-Spagnoli) (knowledge and understanding; applying knowledge and understanding).

    Prerequisites

    none

    Teaching methods

    Lessons. Expert testimonials. Case studies.
    Attending classes is not compulsory.

    Evaluation methods

    Written exam, followed by optional oral exam (previous
    passing the written test).
    The written exam features three multiple answers' question (one point each), and 5 open ended questions (evaluation between 0 and 6 points each).
    The usage of dictionaries and IT tools is not allowed.
    Students interested could take a final pre-exam (only written), which has the same structure and approach than the normal exam but it will be focused ONLY on the contents that have been discussed during classes. Such contents may include specific in-depth contents discussed during classes.

    Other information

    Online support materials are not available.
    Only the slide concerning the course's presentation will be uploaded on the website

    Course Syllabus

    Part one:
    Organizations and Organizational Behavior
    (Lo Presti)
    1.The contribution of Psychology to human work: historical outline and evolution of paradigms
    2. The main approaches of the theorem
    of organizations
    3. The relations of the organization: the organizational environment
    4. The role of technology
    5. The interaction between the individual and technology in the workplace
    6.The organizational social structure
    7. Organizational culture
    8. Physical aspects of organizations
    9. Organizational decision-making: power, leadership and politics.
    10.
    Change and organizational learning
    Second part:
    Work Psychology (Spagnoli)
    11. Human work: ongoing changes and contribution of the social sciences
    12. Values, functions, representations and attitudes related to work activity
    13.The psychological analysis of work: task analysis and job analysis
    14. Occupational transitions and work socialization
    15. Working career
    16. The motivation to work and the psychological contract
    17. Working groups
    18. Models and evaluation practices of professional skills
    19.The outcomes of work experience: satisfaction,
    committment, engagement, well-being, stress, burnout, accidents, turnover, etc.

    facebook logoinstagram buttonyoutube logotype